Tu sei quì
Home > Cardiofrequenzimetri > Garmin Vivofit: Miglior prezzo e recensione

Garmin Vivofit: Miglior prezzo e recensione

garmin vivofit: miglior prezzo e recensione

Garmin Vivofit: ecco il miglior prezzo e la nostra recensione. Il Boom dei bracciali per monitorare l’attività fisica stimola di più le aziende a far entrare prodotti di questo tipo alle sue offerte. La Garmin (con la serie Vivofit) è stata conosciuta principalmente per i cardiofrequenzimetri che perfettamente si adattavano alle esigenze degli appassionati di jogging o altre discipline, i quali ci hanno dato recensioni molto positive sul Garmin. Sul loro sfondo il cardiofrequenzimetro Garmin Vivofit sembra non abbastanza appariscente. Quindi, vale la pena interessarsi di esso?

Garmin Vivofit: Miglior prezzo

Garmin VivoFit 2 Recensione e Opinioni

Le aziende come la Garmin da diversi anni non si trovano in una situazione confortevole. In primo luogo nel loro cortile sono entrati con vigore i smartphone, che sono in grado di sostituire con successo le navigazioni per auto e turistiche, secondo le recensioni di alcuni. Ora possono perdere il mercato a causa dei smartwatch, che promuove nel contesto della funzione di sport e degli allenamenti.

Non dovrebbe sorprendere, quindi, che le prossime release sono una risposta alle mutevoli tendenze del mercato. Pochi mesi fa, sul mercato è apparso il bracciale Vivofit, con prezzo eccezionale, e già all’orizzonte appare il suo successore: Garmin VivoSmart. La Garmin sta facendo bene?

Alcune caratteristiche

  • Ti ricorda quando è il momento di muoversi con una barra di movimento e avvisi audio
  • Memorizza il tuo livello di attività e propone un obiettivo giornaliero personalizzato
  • Alimentazione: batterie 2x CR1632 (a bottone sostituibili) con durata fino a un anno
  • Memoria interna: fino a un mese con utilizzo 24/24 ore
  • Sincronizzazione wireless: con Bluetooth Smart Technology o USB ANT + Stick

Il bracciale viene venduto in una piccola scatola, a prezzo basso, in cui ci sono due cinture (piccola e grande), collegati al porto USB trasmettitore ANT+ e l’istruzione per l’uso. Può’ sorprendere la mancanza del cavo USB, ciò ‘non deriva dalla cattiva volontà del produttore, ma semplicemente la mancanza di tale connettore nel dispositivo. Inoltre, l’insieme appare semplice e non dà alcun motivo di gioia o delusione, secondo le opinioni di alcuni.

Il bracciale è composto da due elementi. Il primo è un cinturino di gomma disponibile in uno dei sette colori. La sua chiusura sembra piuttosto standard, e ricorda gli altri prodotti di questo tipo. Tuttavia, devo elogiare il produttore per la corretta esecuzione, come descritto nell’istruzione. In precedenza ho indossato la fascia di Sony Smartband in cui la chiusura falliva, e di conseguenza ha contribuito a perdere il bracciale. Nel caso di Garmin Vivofit non si è verificato il problema  il bracciale nemmeno una volta non si è sbottonato. La gomma applicata è molto flessibile, che lo rende comodo da indossare. Non con il contatto con la pelle non si verificano eventuali reazioni, e ti assicuro che l’ho indossato a lungo.

Il bracciale è dotato di un foro in cui poniamo la parte elettronica del set, quindi la caviglia curva con l’accelerometro, con i moduli di visualizzazione e di comunicazione. Esso è dotato di un unico pulsante che spingiamo attraverso il rilievo nella parte superiore del bracciale. La soluzione nello stesso tempo con abbastanza forte abbinato tra loro i due elementi dopo il montaggio rende che il tutto è impermeabile fino a una profondità di 50 metri. La Garmin assicura che siamo in grado di nuotare in tutta sicurezza e fare altri sport acquatici. Posso affermare che non patisce nè sotto la doccia né in piscina.

Garmin VivoFit 2 HR prezzo

Lascia un commento

Top